FANDOM


Stranger Things è una serie televisiva statunitense di fantascienza creata dai fratelli Matt e Ross Duffer (Duffer Brothers). È stata pubblicata, come serie originale, sulla piattaforma di streaming Netflix il 15 luglio 2016.

È ambientata nella fittizia cittadina di Hawkins nell'Indiana negli anni '80. La prima stagione è incentrata sulla scomparsa del giovane Will Byers, mentre la seconda è incentrata sulle ripercussioni degli eventi avvenuti precedentemente.

Interpreti e personaggi

Personaggi principali

  • Joyce Byers, interpretata da Winona Ryder
  • Jim Hopper, interpretato da David Harbour
  • Mike Wheeler, interpretato da Finn Wolfhard
  • Undici, interpretata da Millie Bobby Brown
  • Dustin Henderson, interpretato da Gaten Matarazzo
  • Lucas Sinclair, interpretato da Caleb McLaughlin
  • Nancy Wheeler, interpretata da Natalia Dyer
  • Jonathan Byers, interpretato da Charlie Heaton
  • Karen Wheeler, interpretata da Cara Buono
  • Dr, Martin Brenner, interpretato da Matthew Modine
  • Will Byers, interpretato da Noah Schnapp
  • Steve Harrington, interpretato da Joe Keery
  • Max Mayfield, interpretata da Sadie Sink
  • Billy Hargrove, interpretato da Drace Montgomery
  • Bob Newby, interpretato da Sean Astin
  • Dr. Sam Owens, interpretato da Paul Raiser

Personaggi secondari

  • Ted Wheeler, interpretato da Joe Chrest
  • Agente Powell, interpretato da Rob Morgan
  • Agente Callahan, interpretato da John Paul Reynolds
  • Lonnie Byers, interpretato da Ross Partridge
  • Terry Ives, interpretata da Aimee Mullins
  • Becky Ives, interpretata da Amy Seimetz
  • Barbara Holand, interpetata da Shannon Purser
  • Il Demogorgone, interpretato da Mark Steger
  • Benny Hammond, interpretato da Chris Sullivan
  • Kali (008), interpretata da Linnea Berthlsen
  • Murray Bauman, interpretato da Brett Gelman
  • Neil Mayfield, interpretato da Will Chase
  • Keith, interpretato da Matty Cardarople

Stagioni

Prima stagione

Sinossi

La scomparsa di un ragazzino in una cittadina porta alla luce un mistero in cui si mescolano esperimenti segreti, spaventose forze soprannaturali e una strana bambina.

Trama

6 novembre 1983. Hawkins, Indiana

Il giovane Will Byers sta tornando a casa in bicicletta dopo aver trascorso dieci ore di fila a giocare a "Dungeons & Dragons" a casa del suo amico Mike, quando all'improvviso una figura terrificante gli appare lungo la strada. Will tenta di fuggire e di nascondersi dall'inquietante creatura, ma senza successo, infatti viene rapito. Gli amici di Will Dustin, Lucas e Mike cominceranno ad indagare sulla sua scomparsa; mentre sono sulle sue tracce, nei dintorni boschivi di Hawkins, i tre si imbattono in una ragazza con la testa rasata che indossava un camice ospedaliero. I ragazzi decisero di non lasciarla da solo, decisero dunque di nasconderla nel seminterrato di casa Wheeler. Scoprirono che il suo vero nome è Undici e che possiede delle capacità psioniche.

La madre di Will rimarrà stupita nel vedere degli eventi soprannaturali che influenzano l'elettricità della casa, è convinta che Will stia cercando di comunicare con lei tramite questi fenomeni. Mentre questi strani eventi continuano a manifestarsi, Joyce è testimone oculare dell'esistenza del mostro che ha rapito Will. Nel frattempo al capo della polizia Jim Hopper cresce il sospetto dell'implicazione del laboratorio di Hawkins e comincia ad indagare sui misteri che lo avvolgono. La sorella maggiore di Mike, Nancy, accompagnata dalla sua migliore amica Barb, prende parte ad una festa organizzata dal suo fidanzato Steve. Jonathan, il fratello di Will, nel cercare tracce di suo fratello nel bosco, si accorse della festa e iniziò a scattare foto; diventando così testimone inconsapevole della scomparsa di Barb da parte del Demogorgone.

Nancy, non vedendo Barb a scuola, è preoccupa che le sia successo qualcosa di brutto. Finite le lezioni Steve è venuto a conoscenza delle foto scattate di nascosto da Jonathan, indi per cui straccia tutte le istantanee e gli rompe la fotocamera. Nancy intravede in una delle foto la sua amica scomparsa Barb, recupera dunque tutti i frammenti e li ricomporrà in seguito a casa. Una volta riuniti tutti, Nancy rimane di stucco nel vedere una figura inquietante alle spalle di Barbara; tale scoperta la induce ad andare a cercare l'amica a casa di Steve, quando ad un tratto si incrociò con una persona da lei definita: "senza volto".

Mike, Dustin e Lucas, aiutati dalla nuova arrivata, si mettono alla ricerca del loro amico scomparso. Undici conduce i ragazzi nel luogo in cui si troverebbe Will, ovvero nei pressi della sua abitazione. I ragazzi però rimangono scettici e, seguendo le macchine della polizia di passaggio, osservano il ritrovamento in una cava del corpo di Will. I tre, sentendosi preso in giro, accusano Undici di aver mentito per tutto il tempo. Una volta tornati a casa Undici riesce a convincere Mike di non avere mentito mettendolo in contatto con Will mediante un walkie-talkie, dimostrando che Will è ancora vivo. Nancy ha bisogno di sfogarsi e va a parlare con l'autore delle foto riguardo la strana figura; Jonathan a questo punto capisce che la descrizione del mostro coincide con quella della madre. I due si uniscono per scoprire di più sulla creatura, nella speranza di salvare Will e Barb, e iniziano ad ispezionare la cittadina di Hawkins.

I tre insieme a Undici speculano sugli eventi soprannaturali che stanno accadendo, riuscendo a capire che Will è intrappolato in un'altra dimensione, parallela alla nostra, ma più tetra, da loro denominata Sottosopra. Un diffidente Hopper si intrufola nell'obitorio e scopre che il corpo di Will altro non è che una replica. Ormai certo del coinvolgimento del laboratorio di Hawkins, entra di soppiatto aprendo con delle tenaglie la recinzione.

Durante il corso di tutta la stagione, Undici ha rivissuto una serie di dolorosi momenti concernenti degli esperimenti condotti dal dottor Brenner. L'ultimo flashback che ci viene mostrato ci fa vedere il momento del contatto, ovvero quando Undici è entrata in contatto con il mostro, aprendo così accidentalmente il portale del Sottosopra. Hopper confida la sua scoperta a Joyce e insieme rintracciano Terry Ives, scoprendo altri fatti riguardanti il dottor Brenner. Nel frattempo i ragazzi sono inseguiti dal Dottor. Brenner e dalla sua squadra di agenti governativi, riuscendo a sfuggire grazie all'aiuto di Undici.

Joyce e Hopper, una volta tornati a Hawkins, incontrano Nancy e Jonathan alla stazione di polizia, fanno il punto della situazione e condividono quanto scoperto. Usando il walkie-talkie di Will, Hopper, Joyce, Jonathan e Nancy contattano i ragazzi e li riescono a salvare. Al fine di cercare Barbara e Will, il gruppo decide di recarsi all'Hawkins Middle School per creare una vasca di deprivazione sensoriale. Undici scopre che Barb è morta e che Will è ancora vivo, quest'ultimo si sta nascondendo nel Fortino Byers. Hopper e Joyce tentano di intrufolarsi nel laboratorio per andare nell'altra dimensione, ma vengono catturati dalle guardie. Nel frattempo Jonathan e Nancy, disobbedendo agli ordini degli adulti, recuperano trappole e munizioni acquistate decisi nuovamente ad attirare ed uccidere il mostro. Nel frattempo il Demogorgone è riuscito a trovare Will.

Interrogato da Brenner, Hopper rivela la posizione di Undici in cambio dell'accesso al portale che conduce nel Sottosopra. Nel frattempo Jonathan e Nancy tendono una trappola in casa Byers al mostro, attirandolo con del sangue. Steve li raggiunge pentito e intenzionato a riappacificarsi a seguito di un litigio, ma la creatura appare. Grazie anche all'aiuto di Steve, riescono a spingere il mostro in una trappola per orsi e dargli fuoco, ma la creatura sparisce. Hopper e Joyce, una volta entrati scoprono dov'è collocata la sua tana, trovando al suo interno Will in uno stato di incoscienza. Dopo aver staccato la protuberanza che entrava nella bocca di Will, i due tentano disperatamente di rianimarlo riuscendo nell'impresa. Intanto Brenner e i suoi agenti raggiungono Mike e gli altri; Undici ne uccide alcuni che li braccano, ma il loro sangue attira il mostro che uccide numerosi agenti e il dottor Brenner. Quando il Demogorgone raggiunge i ragazzi, Undici usa i suoi poteri per disintegrare la creatura, ma scompare con essa. Will viene portato in ospedale, una volta risvegliatosi è avvolto dal calore dei suoi amici. Tornato a casa, il giovane Byers vomita in bagno una sorta di lumaca, ritrovandosi per qualche istante nel Sottosopra.